Crea sito

Cosa vedere a Düsseldorf e dintorni

Cosa vedere a Düsseldorf

Se avete già letto l’articolo sui Mercatini di Natale di Düsseldorf, saprete che questa accogliente cittadina tedesca è un luogo perfetto dove trascorrere qualche giorno di dicembre tra buon cibo, divertimento e tanto shopping.

Düsseldorf, però, è una città che si può visitare tutto l’anno, non solo a Natale. Ci sono tantissimi eventi a cui poter prendere parte e può essere presa in considerazione anche come punto di partenza per esplorare la Regione della Westfalia o i Paesi limitrofi, come il Belgio e l’Olanda.

Prima di scoprire, però, quali sono questi eventi e quali altre città si possono facilmente raggiungere da Düsseldorf, vediamo cosa c’è di bello da fare in questo antico borgo di pescatori.

1. Andare in giro per l’Altstadt e passeggiare sul lungo Reno

Il centro storico di Düsseldorf, conosciuto anche come Altstadt, è il punto di ritrovo di tutti i cittadini, soprattutto nel weekend e nei giorni di festa.

É il luogo ideale dove mangiare un boccone o bere una birra, dato che le vie sono strapiene di bar e ristoranti o negozi takeaway.

Se avete questioni burocratiche da sbrigare, in Marktplazt c’è il Rathaus, il Municipio datato 1573. Se, invece, volete assistere ad una messa cattolica in tedesco, potete recarvi alla Chiesa di St. Lambertus, vicino Burgplatz, famosa per custodire le reliquie di Sant’Apollinare, patrono della città.

Si dice che la sua Torre sia leggermente pendente, a causa del legno umido utilizzato durante la sua ricostruzione. Vedere per credere!

Foto di Burgplatz, con vista sulla Chiesa di St. Lambertus e la Torre del Castello di Burg
La Torre bianca in Burgplatz è la Schlossturm, la torre del Castello di Burg, che oggi ospita il Museo Marittimo e un ristorante.

Burgplatz probabilmente è la piazza più bella di tutta Düsseldorf. La vista sul Reno la rende la terrazza perfetta dalla quale godersi il sole al mattino o ammirare il tramonto di sera.

Inoltre, è il punto esatto da dove partire per una romantica e piacevole passeggiata sul Lungo Reno.

Sulle scalinate del Lungo Reno, Düsseldorf

2. Salire sulla Torre delle Telecomunicazioni

La passeggiata romantica sul lungo Reno, si conclude una volta giunti alla Torre delle Telecomunicazioni.

Inaugurata nel 1981, la Rheinturm è il simbolo indiscusso di Düsseldorf. La Torre è alta circa 240 metri ed offre una bellissima vista sullo skyline della città. Inoltre, funge anche da orologio, grazie alle luci che lampeggiano lungo le pareti.

3. Visitare il K20 e il Museo di Goethe

Gli appassionati di arte, possono visitare il K20 e il K21, entrambi Musei di Arte Moderna e Contemporanea. Il primo vanta oltre 120 opere di Paul Klee e altre di illustri pittori ed artisti come Max Beckmann, Wassily Kandinsky, Ernst Ludwig Kirchner, Henri Matisse, e Pablo Picasso (online ticket € 12,00).

Mentre, gli appassionati di letteratura e storia, non possono perdersi il Goethe Museum, dove sono custoditi molti manoscritti originali, bozze, lettere ed oggetti di valore della vita privata del famoso scrittore, poeta e drammaturgo tedesco.

Il Museo si trova all’interno dello Schloss Jägerhof (il Castello di Jägerhof), situato all’estremità orientale dell’Hofgarten nel centro della città, nei pressi di Königsallee.

Hofgarten Düsseldorf

4. Visitare il vecchio porto fluviale di Düsseldorf

Per gli amanti dell’architettura, non può mancare una visita al Neuer Zollhof, un complesso edilizio progettato dall’architetto americano Frank O. Gehry e situato sulle rive del vecchio porto fluviale di Düsseldorf.

Si tratta di un intervento urbanistico completato nel 1998 e realizzato per riabilitare una zona della città in decadenza. Grazie a questo progetto, oggi, l’area attorno ai tre edifici di riferimento si è ampliata.

Sono stati costruiti altri edifici, quasi tutti occupati da aziende di comunicazione o spazi dedicati all’arte. Non mancano bar e ristoranti, che rendono l’ambiente piacevole, soprattutto d’estate.

5. Fare shopping su Königsallee

Tutti adoriamo fare shopping e questa città offre una quantità indescrivibile di negozi, grandi magazzini e centri commerciali, dove perdersi completamente.

Il viale più famoso, nonché quello più trendy e chic, è Königsallee. Solo capi d’alta moda e gioielli da queste parti! A differenza di Schadowstrasse, dove è possibile trovare negozi per tutte le tasche.

Schadowstrasse, Düsseldorf

5 Eventi speciali di Düsseldorf

Come vi dicevo prima, Düsseldorf la si può visitare tutto l’anno. Oltre agli adorabili mercatini di Natale, ci sono tanti eventi che si celebrano tra le vie di questa città. Se siete curiosi di scoprire quali sono, ecco i 5 da segnare sul calendario.

I seguenti eventi e festival sono tutti gratuiti.

  • Il Carnevale si celebra a febbraio. Tutti i cittadini, partecipano mascherandosi e sfilando per le vie della città accompagnati da carri allegorici e gridando Helauuu!
  • Il Japantag si celebra generalmente a Giugno, ma l’edizione del 2021 dovrebbe aver luogo il 29 maggio. Si tratta di un giorno dedicato alla cultura, alle tradizioni e alla gastronomia giapponese. I giovani, per l’occasione indossano un kimono o si travestono da cosplay.
  • Il Rheinkirmes è l’evento che tutti, grandi e piccini, aspettano con ansia ogni anno. Si tratta di una delle più grandi fiere del divertimento della Germania: un gigantesco Luna Park installato sulle rive del fiume Reno per una settimana a Luglio.
  • La Laternenumzug si celebra l’11 novembre e da inizio al periodo natalizio. Al calar del sole, i bambini sfilano per la città con delle lanterne (le lanterne di San Martino) e recitano una filastrocca. Ogni bambino costruisce la propria lanterna, decidendo la forma e la decorazione che vuole dargli.
  • Il Weihnachtsmarkt, infine, è il già citato mercato di Natale, che si celebra da fine novembre a fine dicembre. Le date possono variare ogni anno e non sempre i mercatini sono aperti fino a capodanno, per cui, è sempre meglio controllare prima di partire.

Cosa visitare nei dintorni di Düsseldorf

Il motivo per cui vi dicevo che Düsseldorf può essere presa in considerazione come punto di partenza per esplorare la regione della Westfalia o i Paesi limitrofi, è perché ha un aeroporto internazionale. Il terzo hub della Germania.

Molte compagnie low cost giungono fin qui e c’è sempre un volo Lufthansa, diretto o con scalo, che può raggiungere la vostra città di origine.

Città nei dintorni di Düsseldorf

Da Düsseldorf si può arrivare a Colonia in solo venticinque minuti di treno (prezzo del biglietto solo andata adulto € 12,50), oppure a Bonn, la città natale di Beethoven, in quarantacinque minuti (prezzo del biglietto solo andata adulto € 17,50).

Altre città degne di nota sono Coblenza, situata a metà strada tra Düsseldorf e Francoforte, considerata una delle città più belle di questa regione, sebbene poco conosciuta, ed Aquisgrana, famosa per essere stata la capitale del Regno di Carlo Magno, situata ad una settantina di km da Colonia, al confine con il Belgio.

Città europee raggiungibili in treno da Düsseldorf

La posizione geografica di Düsseldorf, la rende la città perfetta per una viaggio combinato. Inoltre, i collegamenti ferroviari sono rapidi e anche piuttosto economici.

Con le ferrovie tedesche (Deutsche Bahn), si può arrivare ad Amsterdam in meno di due ore e mezza, senza cambi, ed il biglietto più economico può costare anche solo € 18,90 (biglietto non rimborsabile e con restrizioni).

Mentre, con il Thalys (treno ad alta velocità internazionale) è possibile arrivare alla stazione di Bruxelles Midi-Zuid in due ore e quaranta con un biglietto standard di soli € 16,00!

In alternativa, ci sono i treni regionali o intercity con cambi e con infinite combinazioni tra i vari paesi. Consiglio sempre di dare un’occhiata alla web delle compagnie ferroviarie di ciascun paese, per trovare l’offerta migliore!

Allora, vi va di organizzare un combinato tra più città? Quali città scegliereste?

POTREBBE INTERESSARTI: COSA VEDERE A BRUXELLES IN UN GIORNO, OPPURE, COSA VEDERE A GAND E BRUGES

0

24 Risposte a “Cosa vedere a Düsseldorf e dintorni”

  1. Città davvero interessante che non avevo mai preso in considerazione per un viaggio. Guardando le tue foto, mi ha ricordato in molti tratti Berlino. Poi questo Japantag che avrà luogo il 29 maggio… mi piacerebbe proprio vederlo, caso mai riuscirò a partecipare??

    0
    1. Aspetta di vedere se lo confermano! hahaha! ahi che tristezza! Forse alcune vie ricordano un po’ Berlino, però devo dire che a me non da quella sensazione.

      0
  2. Volevo ringraziarti perché ho sempre superficialmente pensato a Düsseldorf come a un posto noioso e senza attrattive, ma leggendo il tuo articolo mi sono ricreduta! Sarà anche perché sono appena venuta ad abitare in Germania per qualche tempo, e nemmeno così lontano? 😁🤩 Ci andrò senz’altro!!

    0
    1. Mi fa davvero piacere, grazie mille. Io ho mio fratello che vive li, per me è come una terza casa!

      0
  3. Non l’ho mai presa in considerazione ma mi sembra molto bella, speriamo di poterci andare presto, il prossimo inverno ad esempio

    0
  4. Ecco una città che non ho ancora visitato e che tanto mi piacerebbe vedere! Dalle tue foto mi ha ricordato molto Colonia e questo è più che un bene! Speriamo di tornare presto alla mia seconda casa, la Germania <3

    0
    1. Un po’ si, anche che trovo Düsseldorf più elegante di Colonia, però è anche vero che ci sono stata solo una volta e diversi anni fa e non la ricordo molto bene

      0
  5. Non ci sono mai stata e non l’avrei presa in considerazione per un mio viaggio, ma adesso leggendo il tuo articolo ci farò un pensierino!

    0
  6. Ho sempre sentito parlare di Dusseldorf da mio padre che tempo addietro ha vissuto in Germania. Mi incuriosisce molto e mi piacerebbe conciliare la visita a questa città con il Japantag.

    0
  7. Dusseldorf l’ho vissuta soprattutto di notte, non perchè sia particolrmente nottambula, ma perchè ci sono sempre andata per lavoro. Le uniche ore libere erano buie, di tardo pomeriggio o di sera. Però è una città bella e moderna, che ha moltissimo da offrire anche al turismo. E io magari mi dicido a visitarla con la luce…

    0
  8. È una città che mi ha convinto parecchio! L’ho visitata purtroppo frettolosamente, perché ho raggiunto un’amica di Bochum che mi ha portato in giro principalmente a Colonia. Mi piacerebbe tornare per scoprirla con più calma, magari in un periodo diverso (sono stata poco prima dell’inizio dei mercatini di Natale)

    0
  9. Non sono mai stata a Dusseldorf ma i tuoi due articoli me la stanno facendo apprezzare. Trovo bellissima la passeggiata lungo il fiume, mi piacciono molto i recuperi di aree dismesse e le costruzioni così moderne che contrastano con il cuore storico della città.

    0
    1. Grazie! Spero allora tu possa organizzare un viaggio (prima o poi) per visitarla 😉

      0
  10. Se c’è una cosa che mi fa letteralmente impazzire è una passeggiata sul lungofiume, ovunque mi trovi. Sarà che vivo sul mare 365 giorni l’anno, ma quando scelgo mete di viaggio vedo sempre se c’è un fiume, un torrente, un lago che crei “atmosfera”. Segno Dusseldorf, appena possibile voglio girarla a piedi in modalità lenta.

    0
  11. Conosco poco la Germania, ma penso che nel periodo post pandemia preferirò visitare la cara vecchia Europa piuttosto che spostarmi in paesi troppo lontani. Questa potrebbe essere l’occasione buona per visitare Dusseldorf e i suoi dintorni.

    0
  12. Quando ho visitato Colonia, avevo fatto un pensierino a visitare anche Düsseldorf, stessa cosa era capitata quando ero ad Amsterdam. Poi i giorni erano troppo pochi per far entrare tutto e nulla, non sono mai stata. Però mi interesserebbe tantissimo visitare la zona del porto, l’Altstadt e magari vedere la città dall’alto dalla torre delle telecomunicazioni.

    0
    1. Capita anche a me di andare in dei posti e cercare di vedere il più possibile, ma è difficile! Next time!!! 😉😉

      0
  13. WOW, bellissimo non sapevo che si potesse raggiungere Amsterdam con l’alta velocità. potrebbe essere un’ottima idea di viaggio alternativo. Speriamo di poterci andare presto!!

    0
    1. Ad Amsterdam è possibile andare in Intercity, però poiché la distanza è così breve, ci si arriva come se fosse alta velocità. Speriamo, è una bella idea!

      0
  14. Non mi dispiacerebbe l’accoppiata Düsseldorf-Amsterdam, anche se a essere sincera ho dovuto cercare su Google Maps dove fosse localizzata di preciso questa città tedesca 😉 Ne avevo sentito parlare ovviamente, ma per qualche motivo non era mai entrata nel mio radar – finora! Mi hai mostrato degli angoli davvero interessanti, in particolare mi ispira molto il Neuer Zollhof.

    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.