NuArt, il Festival di Street Art di Stavanger


Europa, I miei viaggi / lunedì, Luglio 27th, 2020

NuArt: La #urbanart norvegese

Nel 2018, insieme al mio compagno, ho visitato il sud della Norvegia. Durante il nostro viaggio, abbiamo soggiornato a Stavanger per due notti, perché da li era più semplice raggiungere Preikestolen (lascio qui il link dove potrete leggere della nostra “per nulla faticosa” scalata al pulpito!!).

Non avevamo molte aspettative su questa città, eppure ci siamo ricreduti. Abbiamo adorato il quartiere Øvre Holmegate, con i suoi bizzarri locali, e le stradine di Gamle Stavanger. Per visitarla è sufficiente avere un pomeriggio libero, perché non è molto grande.

Ma ciò che più ci ha colpito è stata la sua inaspettata street art. Stavanger è stata capitale europea della cultura nel 2008. Qui, infatti, sono numerosi gli eventi che si svolgono ogni anno. Ma il più singolare è il festival internazionale di street e urban art – il NuART che dal 2001 ha reso Stavanger punto di ritrovo di talentuosi artisti provenienti da tutto il mondo e che ogni anno regalano alla città delle vere opere d’arte.

Dove trovarli?

I murales sono sparsi un po’ in tutta la città e anche in periferia. Il sito del festival fornisce una mappa per localizzare i vari disegni e, per chi ha un iPhone, è disponibile anche un app, sempre aggiornata e ricca di dettagli. Per chi, invece, preferisce un tour organizzato, in inglese, l’organizzazione NuArt fornisce questa opzione.

Per maggiori informazioni, consulate il sito web.

Vi lascio le foto dei murales che ci sono piaciuti di più.

Murales di DOT DOT DOT a Stavanger (l'uomo con il raccoglitore rosso)
Murales dell’artista norvegese, dall’identità sconosciuta, DOT DOT DOT
Murales di Ian Cox, Stavanger
Murales di Ian Cox, nei pressi del nostro alloggio vicino al porto di Stavanger
Murales del duo francese Ella & Pirt, Stavanger
Murales del duo francese Ella & Pirt
Murales di Ernest Zacharevic, Stavanger
Murales dell’artista Ernest Zacharevic
Murales di Slava Ptrk. Stavanger
Murales dell’artista Slava Ptrk, nei pressi di Gamle Stavanger
1+

3 Commenti a “NuArt, il Festival di Street Art di Stavanger”

  1. Un on the road in Norvegia è uno dei sogni che sto coltivando da qualche anno; ancora non sono riuscita a realizzarlo, ma datemi tempo. In ogni caso, Stavanger sarà sicuramente una delle tappe da inserire!

    0
  2. Stavanger è una delle città norvegesi che mi mancano all’appello e dove vorrei andare – anche perché ho letto da qualche parte che ci sono diversi ristoranti interessanti. Poi questa cosa della street art la rende ancora più interessante. Tra l’altro sempre in Norvegia, a Bergen, ho trovato diversi murales interessanti.

    0
    1. E’ stata davvero una sorpresa questa città. Ci sono molti ristoranti e localini carini, è vero. Noi abbiamo cenato in una sorta di pub molto carino, ma non ricordo il nome!!!

      0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.