Re-open EU: la piattaforma indispensabile per viaggiare in Europa


Viaggi dopo il coronavirus / venerdì, Giugno 26th, 2020

Una pagina web da consultare prima di partire per l’Europa

Re-open EU è la piattaforma lanciata dall’Unione Europea per aiutare i viaggiatori a restare informati durante il loro viaggio in Europa.

Innanzitutto, è fondamentale per sapere se è possibile accedere a un determinato Paese o se ci sono delle restrizioni.

In secondo luogo, offre tutta una serie di informazioni utili che riguardano gli spostamenti, le misure di prevenzioni adottate o da adottare una volta lì e i servizi disponibili come hotel, bar, ristoranti, negozi, musei etc.

Non ultimo, collegamenti ai siti web nazionali ed ufficiali che riportano informazioni sul coronavirus.

Come funzione Re-open UE?

E’ molto semplice: basta accedere alla piattaforma e selezionare il Paese che si vuol visitare.

Home Page Piattaforma Re-open UE

Una volta selezionato il Paese la piattaforma lo individua sulla mappa e in alto a destra compare un menu con 4 icone.

Nella prima icona si trovano i link dei siti web nazionali da consultare per avere informazioni aggiornate sulla situazione epidemiologica del Paese ospitante.

Piattaforma Re-open UE sezione info

Nella seconda si trovano tutte le informazioni relative alla possibilità di ingresso nel Paese (via terra, via mare, via aerea) e se ci sono restrizioni, come obbligo di quarantena o di certificato medico e test negativo.

Piattaforma Re-open UE sezione viaggi

Nella terza icona si trovano le informazioni relative ai servizi, dunque per sapere se gli hotel sono aperti, così come bar e ristoranti, i negozi, i musei e se sono disponibili offerte turistiche per circuiti a porte chiuse (ad es. tour in pullman senza soste intermedie).

Piattaforma Re-open sezione servizi

Nella quarta e ultima si trovano le informazioni relative ai protocolli sanitari: obbligo di mascherine, distanziamento sociale, misure di sicurezza nei trasporti pubblici, obbligo di quarantena o test.

Piattaforma Re-open sezione salute

Reopen UE é una piattaforma di facile accesso, intuitiva e con informazioni semplici ma essenziali.

Leggi l’ultimo aggiornamento sulla riapertura delle frontiere in Europa.

0

13 Commenti a “Re-open EU: la piattaforma indispensabile per viaggiare in Europa”

  1. In effetti, una piattaforma di questo tipo è molto importante, soprattutto in questo periodo quando le situazioni evolvono così velocemente e c’è la necessità di restare sempre aggiornati!

    0
  2. Ne ho sentito parlare, ma troppo poco! Hai avuto un’ottima idea a scrivere quest’articolo informativo. Credo sia molto utile la piattaforma, se non altro a fare un po’ di chiarezza sul caos che gira in rete, tra fake news e decisioni dell’ultimo minuto. Speriamo venga aggiornata nel migliore dei modi!

    0
  3. Non conoscevo questa piattaforma e devo dire che risulta molto molto utile per i viaggi in programma in UE. Avevo programmato un viaggio a Praga ma purtroppo Easyjet ha cancellato i voli, mentre è ancora in ballo il viaggio in Norvegia, quindi mi torna molto molto utile questo sito.

    0
    1. Mi fa piacere averti aiutato. Non è stata molto sponsorizzata, eppure è molto utile come dici 😉

      0
  4. Non ero a conoscenza di questa piattaforma, mi sara utile in futuro. Grazie per averla condivisa. Speriamo che la situazione internazionale si stabilizzi un poco…e ancora tutto molto confuso.

    0
  5. Sai che non conoscevo questa applicazione? Mi sembra molto utile, anche se personalmente ho deciso quest’anno di rimanere in Italia per le vacanze. Più avanti penso che la consulterò. Grazie delle informazioni.

    0
  6. Non conoscevo questa piattaforma!! Veramente utile per sapere tutte le informazioni tecniche che ci servono per partire ed essere informati soprattutto in questo periodo! Grazie!!!

    0
  7. Scrivo dall’Australia quindi sto leggendo per pura curiosità e non, purtroppo, per cercare attivamente informazioni sugli spostamenti in Europa. L’UE al momento ammette viaggiatori da down under, ma tanto il mio governo d’adozione al momento non mi permette di lasciare il Paese… quindi…
    Però a parte questo penso sia un’ottima iniziativa. Europa sempre avanti ❤

    0
    1. Io continuo a leggere di paesi che aprono le frontiere a e per l’Australia, invece, ma a quanto ho capito sia Australia che Nuova Zelando non hanno intenzione per il momento di aprire le frontiere internazionali. Trovo tutto tanto confuso!!! Questa piattaforma è utile davvero, anche se non include tutti tutti i paesi che si trovano nel continente europeo.

      0
  8. La si guarda e la si riguarda, nella speranza che qualcosa cambi, che si muova. Purtroppo ci vorrà molto tempo prima che tutto torni come prima. E’ però un’app comoda per chiarire le idee. Ben venga ciò che è giusta e precisa informazione.

    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.